Proroga dei termini Processuali aseguito del periodo di lock down imposto dall'emergenza sanitaria covid 19


Articolo 83 comma 2 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 e articolo 36 del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23, Circolare Ministero delle finanze 10/E del 16/04/2020


Tutti i termini processuali sono sospesi per 64 giorni (dal 9 marzo 2020 all’11 maggio 2020) come previsto dall'Articolo 83 comma 2 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 e articolo 36 del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23, Circolare Ministero delle finanze 10/E del 16/04/2020.
Esempio: Sentenza depositata il 26/09/2019, termine per appellare è il 26/03/2020, si applica la sospensione per cui il termine viene spostato al 29/05/2020
Esempio: Cartella notificata il 12/03/2020 ossia nel periodo di sospensione, per cui i 60 giorni per fare opposizione decorrono dal 12/05/2020.
E' consigliabile in ogni caso quando si fa ricorso usufruendo del periodo di sospensione di apporre la seguente dicitura:

Attenzione: Al presente Ricorso/Appello si rende applicabile la sospensione dei termini processuali di 64 giorni (dal 9 marzo 2020 all’11 maggio 2020) stabiliti dall’articolo 83 comma 2 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 e articolo 36 del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23, Circolare Ministero delle finanze 10/E del 16/04/2020


STUDIOMARINOonmer 17 giugno 2020 - 18:41:23
Commenti:0