Sospensione dei termini processuali a seguito del Covid 19


Sospensione per 64 gg dei termini processuali dal 9 marzo all'11 maggio 2020, non cumulabile con la feriale

E' stata concessa la sospensione per 64 gg dei termini processuali dal 9 marzo all'11 maggio 2020 per far fronte all’emergenza epidemiologia da COVID-19, come previsto dall’articolo 83 del D.L.17 marzo 2020 n. 18 (c.d. Cura Italia) e   L'articolo 36 del D.L. 8 aprile 2020 n. 23 (c.d. Decreto Liquidità) ha successivamente prorogato all'11 maggio 2020 il termine del 15 aprile, estendendo di ulteriori ventisei giorni il periodo di sospensione dei termini processuali, precedentemente stabilito dall'articolo 83. Trovando spunti interpretativi dalla Cassazione ordinanza 10252.2020 dep. 29/05/2020, che trattava della doppia sospensione condono e feriale, sembrerebbe che i giudici neghino al possibilità di usufruire di entrambe le sospensioni, ovviamente a mio avviso se la sospensione cocid cada nel mese di agosto. In ogni caso meglio non rischiare e non cumulare le due sospensioni.
Napoli, 16/09/2020 Dott. Giuseppe Marino


STUDIOMARINOonmer 16 settembre 2020 - 13:11:01
Commenti:0